Avviare un ristorante vegano… in Russia!

Prendere un aereo, volare per una giornata intera e arrivare in Russia per una delle più belle esperienze che ho potuto vivere da chef!

Due settimane, un ristorante da avviare, un personale da formare, tutto lo shooting da realizzare, insomma, un’impresa incredibile se penso che mi sono stati chiesti 50 piatti a menù!

Chi di voi mi conosce e mi segue sui social, avrà visto giorno per giorno i miei aggiornamenti e le foto di quei luoghi che mi sono rimasti tanto nel cuore! Andare al mercato, conoscere le persone, comprendere le loro abitudini e i loro gusti, trovare dove poter acquistare i prodotti migliori, vivere il luogo sulla propria pelle per poi poter formulare un menù adeguato alle esigenze del cliente e del pubblico!

Il tutto non sarebbe stato possibile se non avessi trovato delle persone favolose a seguirmi e a supportarmi!

Ma se volete leggere meglio i dettagli di come ho operato, leggete l’articolo al link!

 

Qui di seguito una galleria di alcuni momenti vissuti a Rostov!

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.